Lo sviluppo sostenibile al centro del II simposio internazionale di agro-ecologia.

Si svolgerà dal 3 al 5 aprile prossimi, presso la sede della FAO, il secondo simposio internazionale di agro-ecologia.
All’evento, che riunisce circa 400 partecipanti tra responsabili politici, professionisti del settore, accademici e rappresentanti di governo, della società civile, del settore privato e delle agenzie delle Nazioni Unite, si discuterà delle politiche e degli interventi a sostegno del potenziamento dell’agro-ecologia.
Un ambito, quello “agro-ecologico” che sta destando sempre maggiore interesse, per la trasformazione dei sistemi alimentari e agricoli.
Il simposio verterà sullo sviluppo sostenibile dell’agricoltura, sulla sicurezza alimentare e sulla nutrizione per tutti, oltre che sui concetti di produzione agricola basata sull’interazione tra piante, animali, uomo e ambiente.
La sfida globale si gioca tutta sulle pratiche di agro-ecologia, di cui ci sono casi di successo in tutto il mondo. L’obiettivo dell’incontro sarà quello di individuare esigenze, opportunità e pratiche per promuovere politiche di investimento in questa direzione.